Da Barletta: dott. Pinuccio Paolillo sulla mozione Andrea Orlando

il porto di Barletta

Desidero esprimere in relazione alle primarie del PD, il mio compiacimento per la iniziativa dell’on. Giusi Servodio e di molti amici e amiche della provincia di Bari che hanno contribuito sin dall’inizio alla fondazione del partito democratico.

È giusto far sentire i pareri dei militanti del PD.

Sosterrò Orlando, dopo aver visto, non solo nella sua persona, ma soprattutto nella sua mozione, i segni di un NOI che da alcuni anni è stato trasformato in IO.

Ho l’impressione che di slogan sia già troppo pieno il mondo, e che il PD debba ragionare, più che apparire: voucher, riforme, job act, contratti della PA, favori alle banche, uso spregiudicato del potere, allontanamento di chi la pensa differentemente, sono elementi che poco hanno a che fare con la nostra storia.

Maggiore attenzione alla scuola, alle aree in difficoltà economica, ai giovani che non devono emigrare per lavorare, queste ed altre cose sono state un po’ mascherate in questi anni.

Oltre a troppi ammiccamenti alla parte più becera del centrodestra.

Recuperiamo anche un tono moderato nel parlare e ascolto x le altre posizioni.

Per questo e per altro, spero di vedere ORLANDO segretario del PD.

Pinuccio Paolillo