Dalla città metropolitana di Bari – Una delegazione guidata dall’on.le Giusi Servodio incontra il Ministro Andrea Orlando

L’on. Giusi Servodio ha incontrato insieme ad una delegazione di amici dell’Area metropolitana barese, il Ministro della Giustizia Andrea Orlando in margine alla sua candidatura alla Segreteria nazionale del Pd.

Si è registrata una comunanza di idee sulla difficile situazione politica in cui versa Il Pd dopo la scissione di esponenti storici e per la convocazione di un Congresso blitz che invece avrebbe richiesto i tempi per approfondire tutte le questioni lasciate irrisolte dal risultato referendario.

L’on. Andrea Orlando, rifacendosi alla esperienza di Guglielmo Minervini, ha aperto un canale privilegiato di confronto con il Volontariato, il Terzo Settore, affinchè venga recuperato nel radicamento del Pd la loro funzione per esprimere a pieno titolo la loro progettualità.

Sulla legge elettorale, il Ministro ha espresso i suoi timori sul fatto che nominalmente tutti si proclamano a favore del Mattarellum nascondendo la loro preferenza, invece, per il proporzionale per gestire i capilista bloccati.

Si è detto favorevole invece ad un sistema elettorale con premio alla coalizione per confermare il sistema maggioritario ed evitare, così, i tentativi in atto di teorizzare i “campi larghi” che favoriscono la ripresa di alleanze con Forza Italia e Berlusconi.

La preoccupazione maggiore per il Pd, afferma l’on. Orlando, è unire la Sinistra per rinsaldare un progetto ed una proposta politica per dare risposte efficace ai danni della globalizzazione.

L’incontro si è chiuso dopo con gli interventi di alcuni presenti che hanno confermato come la proposta congressuale del. on Andrea Orlando sia condivisibile e pertanto si adopereranno per sostenerla in sede locale.

Pino Gadaleta