La Politica Generativa – BARI – 23 maggio, ore 17:30

locandina la politica generativaFacoltà di Giurisprudenza – sala Aldo Moro

Presentazione del libro di Guglielmo MinerviniLa Politica Generativa“, Carocci editore

Ne discutono con l’autore:

  • Leonardo Becchetti, economista
  • Alessandro Leogrande, giornalista e scrittore
  • Peppino Cotturri, direttore della collana Il Terzo Mezzogiorno
  • Fausta Scardigno, docente universitaria
  • modera: Maddalena Tulanti, Corriere del Mezzogiorno
  • sarà presente il Rettore dell’Università di Bari, prof. Antonio Felice Uricchio

Dalla quarta di copertina: “La vecchia politica non funziona più. Il modello della concentrazione del potere e della sua gestione dall’alto è andato in frantumi. Lo Stato e il Partito non sono più sovrani e la società ha imparato a operare in autonomia, come una immensa rete di scambi che innescano processi creativi di trasformazione. Se la politica vuole recuperare efficacia deve trasformarsi in un dispositivo che aiuta le persone a condividere una comune visione di futuro, valorizzando il capitale di energie e competenze, passioni e tempo. È questa, per Guglielmo Minervini, la Politica Generativa: una piattaforma in grado di attivare il cambiamento e di incidere sul corso degli eventi, sperimentando nuove pratiche di comunità. Perché la Politica Generativa è soprattutto una politica che crede nelle persone. Proprio come è avvenuto in Puglia con il progetto “Bollenti Spiriti” per l’attivazione delle risorse giovanili, diventato riferimento e modello per molte politiche pubbliche regionali ed europee“.

Guglielmo Minervini è capogruppo in Consiglio Regionale di “Noi a Sinistra”. È stato Sindaco di Molfetta e assessore regionale dal 2005 al 2015.