Obiettivo salute. Dove va la sanità pugliese?

sprechisanitfotoLa salute è un diritto costituzionale che va salvaguardato e promosso. Le istituzioni pubbliche nazionali, regionali e locali sono chiamate alla responsabilità di migliorare i livelli di assistenza, di riorganizzare gli interventi sul territorio in una logica unitaria di prevenzione, di cura e di riabilitazione. In Puglia quali sono i problemi? Qual è l’offerta della rete ospedaliera e dei distretti socio-sanitari? Qual è la proposta della regione Puglia per quanto riguarda il riordino ospedaliero? Quali sono gli impegni del Governo Nazionale? Su questi temi occorre coinvolgere tutte le risorse professionali, del mondo associativo e del volontariato per incalzare le istituzioni pubbliche in una politica trasparente e che sia in grado di spiegare ai cittadini gli obiettivi e le modalità degli interventi.

A tal fine l’agenzia giornalistica Corsivo2.0 organizza per lunedì 6 giugno 2016 alle ore 18.00 a Bari in via Bersaglieri, 3 (II piano) un incontro sul tema

Obiettivo salute

Dove va la sanità pugliese?

Presentazione: Giuseppe Muolo, consigliere comunale di Bari

Interventi:

Giuseppe Romano, consigliere regionale e presidente Commissione III

Ignazio Zullo, consigliere regionale e presidente del gruppo Conservatori e Riformisti

Guglielmo Minervini, consigliere regionale e presidente del gruppo Noi a Sinistra per la Puglia

D I B A T T I T O

Coordina:

Mattia Gentile, direttore dell’unità genetica medica ASL Bari